Roma: ragazza di 16 anni viene abusata

Roma: ragazza di 16 anni viene abusata

Roma: ragazza di 16 anni viene abusata, con la promessa di guarigione dal malocchio e dalla cellulite. Per questo motivo, un uomo è stato arrestato



La notizia è pervenuta a Roma Fiumicino il 4 dicembre 2017. La vicenda ha coinvolto un sedicente mago di 47 anni, che è stato arrestato dalla polizia con l’accusa di violenza sessuale nei confronti della ragazza.

Stando ai racconti, l’uomo avrebbe attirato la sedicenne con la promessa di toglierle il malocchio e curare la cellulite. Ma quando la giovane ragazza si sarebbe presentata nel suo fantomatico studio, si è ritrovata coinvolta e quindi vittima dell’abuso.

Roma: ragazza di 16 anni viene abusata

Roma: ragazza di 16 anni viene abusata. La ricostruzione

Nella ricostruzione gli inquirenti sottolineano, stando alle parole dichiarate dalla madre nella denuncia, che il “mago” avrebbe dato appuntamento alla minore praticando inizialmente dei massaggi sulle gambe con delle “pozioni magiche e benefiche”, promettendole in seguito guarigione dai suoi mali. Ma solo dopo averla obbligata a subire atti sessuali come unica modalità d’intervento.

Le indagini, svolte dalla Quarta Sezione della Squadra Mobile di Roma, specializzata in reati sessuali, contro le donne, i minori e le fasce vulnerabili, e dal personale del commissariato Fiumicino, hanno constatato e confermato il reale abuso che è stato denunciato dalla madre della minore.

Roma: ragazza di 16 anni viene abusata

Il doloroso episodio è stato rievocato e constatato – a causa della minore età della ragazza – con epilogo in audizione protetta.

Il Gip del Tribunale di Civitavecchia ha ordinato l’arresto del 47enne. Questo provvedimento è stato ritenuto idoneo a fermare la pericolosità sociale di A.D.M., a causa di un’alta probabilità di reiterazione di reato.  

Keyword: audizione protetta

Con la Legge 172/2012, c’è stata la ratifica della Convenzione del Consiglio d’Europa per la protezione dei minori contro lo sfruttamento e l’abuso sessuale, fatta a Lanzarote il 25 ottobre 2007.

Roma: ragazza di 16 anni viene abusata

Tale legge provvede a completare le cautele e le garanzie che devono presidiare la partecipazione del minorenne del processo penale.

Le norme penalistiche attinenti l’audizione del minore hanno, quale obiettivo principale, quello della tutela del minore stesso.

Alexa Roscioli

Redazione CriminalMente



Commenti

commenti