fbpx
Bisogni e aspettative dei detenuti in vista del loro rientro in società: uno studio esplorativo - CriminalMente
Bisogni e aspettative dei detenuti in vista del loro rientro in società: uno studio esplorativo

Bisogni e aspettative dei detenuti in vista del loro rientro in società: uno studio esplorativo. Questo è il titolo del libro scritto da Elena Rossi, autrice di CriminalMente.



L’abbiamo intervistata in vista della presentazione che si terrà a Torino, il 23 novembre alle ore 17:00. Location dell’evento sarà il Museo del Carcere “Le Nuove”, in via Paolo Borsellino, 3.

Bisogni e aspettative dei detenuti in vista del loro rientro in società: uno studio esplorativo

Bisogni e aspettative dei detenuti in vista del loro rientro in società: uno studio esplorativo. Chi è Elena Rossi

L’autrice del libro è Elena Rossi, nata a Città di Castello (PG) il 13/08/1989. Ha conseguito la laurea triennale a L’Aquila in Scienze dell’Investigazione e la laurea magistrale a Torino in Psicologia Criminologica e Forense. A Febbraio 2017 è entrata a far parte dello staff di CriminalMente come autrice e come conduttrice.

Bisogni e aspettative dei detenuti in vista del loro rientro in società: uno studio esplorativo

Come ti senti e quali sono le tue sensazioni alla vigilia della presentazione del tuo primo libro?

Elena Rossi: “Sono emozionata e, perché no, anche un po’ ansiosa. Ci sono state molte adesioni, questo mi lusinga e mi rende felice. Vuol dire che l’argomento ha una risonanza da non sottovalutare. Il tema è tanto attuale quanto spigoloso”.

Quanto ha contato la tua formazione universitaria nel prodotto finale?

Elena Rossi: “Sicuramente la mia formazione, tanto quella triennale, quanto quella magistrale hanno contato e influito. Mi sarebbe stato molto più difficile “avvicinarmi” all’ambiente penitenziario con una preparazione diversa. Sono molti di più gli aspetti sociologici, quelli alla base della mia ricerca, rispetto a quelli psicologici. Ma lo sfondo è il “mondo criminale”, con i suoi aspetti sociologici, psicologici, relazionali ed istituzionali”.

Hai in mente di ripetere questa esperienza o hai altri progetti nel tuo futuro?

Elena Rossi: “Sarebbe bello poter condurre altre ricerche, è stato un lavoro lungo ma assolutamente formativo e stimolante. Avrei in mente altri aspetti cruciali che necessitano di approfondimento. Quello che vorrei è che il lavoro che c’è dietro a certi tipi di ricerche, non rimanga “solo” un libro, ma che abbia anche delle applicazioni concrete, reali e funzionali”.

Bisogni e aspettative dei detenuti in vista del loro rientro in società: uno studio esplorativo

Redazione CriminalMente



Leave comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: