fbpx
Luca Sacchi, spunta un video – CriminalMente
Tempo di lettura: < 1 minuto

Dopo il fermo di Valerio Del Grosso e quello di Paolo Pirino, per l’omicidio di Luca Sacchi, ci sono ancora diversi punti da chiarire: i soldi nello zaino, i contatti con i pusher di San Basilio, e le fasi che hanno preceduto l’omicidio. Attorno al delitto sembrerebbe esserci un giro di droga, ma tutto è ancora da accertare. Anastasia, la fidanzata di Luca, verrà nuovamente ascoltata dagli investigatori.



La ragazza potrebbe essere stata iscritta nel registro degli indagati, ma la momento non ci sono novità in tal senso. Oltre ad essere una testimone oculare, Anastasia portava circa 2000 euro in banconote da 50 e 20 euro. E sarebbe stata colpita con una mazza da baseball dai rapinatori, oggetto che poi sarebbe stato ritrovato in un campo adiacente al Grande raccordo anulare.

Spunta un video

Le telecamere di un negozio hanno ripreso l’auto con i due indagati Del Grosso e Pirino. Secondo Repubblica.it tutto si sarebbe svolto in circa un minuto, un lasso di tempo così basso da far pensare a una vera e propria esecuzione.  Inoltre, è emerso il sospetto che Anastasia fosse distante al momento dello sparo, avvenuto alle 23.



Il capo della Polizia di Stato, Franco Gabrielli ha rilasciato alcune dichiarazioni:

Non ho mai fatto riferimento all’uso di droghe, men che mai da parte della vittima. Chiunque lo sostiene fa affermazioni prive di fondamento, calunniose verso le istituzioni e chi le rappresenta, rischiando tra l’altro di provocare ulteriore dolore ai familiari della vittima



Roberto Molino

Redazione CriminalMente





Leave comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: