fbpx
Madre uccide i due figli

Madre uccide i due figli e poi tenta il suicidio. Ieri, 7 dicembre 2017, una madre ha ucciso i due figli di 2 e 5 anni e poi ha tentato il suicidio.



La vicenda è avvenuta tra Mantova e Reggio Emilia, più precisamente a Suzzara e Luzzara. I Carabinieri stanno indagando.

Madre uccide i due figli

Madre uccide i due figli e dopo tenta il suicidio

Antonella Barbieri, casalinga di 39 anni, ha ucciso la figlia di 2 anni soffocandola. La bambina è stata ritrovata diverse ore dopo la sua morte dai militari. Il corpo si trovava sopra una coperta nel letto matrimoniale dei genitori. Successivamente all’omicidio della figlia, Antonella Barbieri è salita in macchina con l’altro bambino, morto anche lui. Il piccolo è stato accoltellato.  

Dopo aver ucciso i due figli ha poi tentato il suicidio. E’ stata infatti ritrovata nell’auto con ancora il coltello conficcato nella pancia e sporca di sangue. Stesso coltello che potrebbe aver causato la morte del figlio maggiore.

La macchina è stata segnalata da un pastore del luogo su un argine del Po a Luzzara, nel Reggiano. Il pastore si è insospettito nel vedere una macchina ferma e si è avvicinato. Dopo aver osservato la scena all’interno ha tempestivamente chiamato i soccorsi.

Madre uccide i due figli

La madre, trovata ferita e in stato confusionale, è stata portata d’urgenza all’ospedale di Reggio Emilia. Secondo i medici ora non è in pericolo di vita ma rifiuta le cure. La donna, in tarda serata, è stata arrestata dai Carabinieri che la tengono sotto sorveglianza in ospedale.

L’indagine

Antonella Barbieri è da tempo in cura psichiatrica, fatto che è stato inserito nel dossier dell’inchiesta. Il caso è stato affidato ai comandi dei Carabinieri sia di Mantova che di Reggio Emilia, dato che la vicenda è avvenuta tra i due luoghi.

Il colonnello Fabio Federici e Antonino Buda, in base all’anamnesi di Antonella, stanno valutando se c’è stata una causa scatenante per gli omicidi oppure se sono avvenuti per la sua condizione mentale. Le indagini proseguono per accertare la dinamica e le motivazioni dietro a questo tragico gesto.

Madre uccide i due figli

Sia i nonni dei bambini che lo stesso marito, un ex giocatore di rugby, sostengono che la donna avesse dei problemi psichici. Il padre stava rientrando a casa dal lavoro quando è stato contattato dai Carabinieri. Secondo i suoi amici, è “un uomo che non esiste più“.

Redazione CriminalMente



Leave comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: