fbpx
Metodi d’indagine in criminologia – CriminalMente…criminale (S02-P03) – CriminalMente
metodi
Tempo di lettura: < 1 minuto

Metodi d’indagine in criminologia

Terza puntata di CriminalMente…criminale. In studio Roberto e Francesca.

Oggi parliamo dei metodi d’indagine in criminologia.

L’attività principale di un criminologo, diremo la più frequente, è la produzione di perizie su imputati di reato, da utilizzare durante il processo, su richiesta del giudice. I metodi d’indagine sono fondamentalmente di tre tipi:

  • Un metodo individuale, che è quello di chiara matrice psicologica forense. In questo caso il professionista si affiderà alle indagini tipiche della psicologia quali colloqui clinici, l’osservazione, i test (quindi i celeberrimi M.M.P.I, il test di Rorschach, ecc.);
  • Un metodo storico, che si basa sul cambiamento della natura dei reati nel tempo;
  • E infine un metodo statistico che applica le statistiche esistenti per spiegare la condotta criminale.

In più i fatti di cronaca della settimana e l’agenda di CriminalMente con gli articoli di maggiore interesse su Psychondesk.

Per maggiori approfondimenti:

Intervista: Dott. Rocco Mennuti di Stefania De Fiore;

Narrare, narrarsi, scrivere di sé: la narrative-therapy e la scrittura creativa di Sabrina Guaragno;

Il narcisismo: quando diventa un disturbo della personalità? di Ezia Quarto.

Leave comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: