fbpx

Migrante pestato a sangue a Sassari. Gli autori sarebbero un branco di almeno 5 persone. Il tutto è avvenuto nella tarda serata di ieri all’incrocio tra viale Berlinguer e corso Cossiga.



La vittima è un ragazzo di 22 anni guineano. Arrivato in Italia come migrante, ora è uno studente. L’aggressione ha portato a una frattura scomposta del setto nasale.

Migrante pestato a sangue a Sassari. La ricostruzione.

Il tutto è cominciato con una gomitata da parte di uno dei ragazzi del branco. Alla richiesta di spiegazioni, il ragazzo avrebbe risposto “A casa mia faccio quello che voglio, se non ti sta bene tornatene a casa tua”. Subito dopo, lo stesso gli avrebbe sferrato un pugno in pieno volto. Poi tutto il gruppo si sarebbe scagliato contro il 22enne.

Migrante pestato a sangue a Sassari

Numerosi passanti sono stati attirati dalle urla di alcune ragazze che hanno assistito alla scena. Un autista si è quindi fermato per cercare di interrompere il pestaggio. Infine, sul posto sono intervenuti gli agenti della Volanti della Polizia di Stato.

L’esito della violenta aggressione

La vittima è stata poi portata in ospedale da una ambulanza del 118. I medici hanno dunque accertato la frattura scomposta del setto nasale. A raccogliere le numerose testimonianze dei presenti è stata la Polizia Locale di Sassari. In queste ore si stanno cercando ulteriori riscontri per risalire all’identità dei componenti del gruppo di aggressori.

Migrante pestato a sangue a Sassari

Alcuni testimoni hanno riferito che il gruppo è scappato in direzione dei Giardini Pubblici di via Tavolara. Durante la fuga, i membri del gruppo hanno continuato a insultare la giovane vittima, con grida di esultanza per il gesto appena compiuto. Oltre al danno, dunque, anche la beffa.



Fonti: Ansa.it; Repubblica.it; La Nuova Sardegna.

Roberto Molino

Redazione CriminalMente



Leave comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: