fbpx
patologia delle cure

Si parla di patologia delle cure quando il genitore non è in grado di rispondere alle necessità del figlio e di comprenderne i segnali.



Caratteristiche della patologia delle cure

Per una crescita sana il bambino ha bisogno di cure adeguate da parte dei genitori. Adatte alla sua età e al suo stadio di sviluppo. Quando ciò non avviene possono esserci gravi ripercussioni sulla salute sia fisica che mentale del bambino.

patologia delle cure

La patologia delle cure è caratterizzata da un comportamento negligente verso il bambino da parte di una figura di riferimento. Oppure di un suo fallimento nel proteggerlo dai pericoli e nel provvedere ai suoi bisogni.

Non sempre è una condizione volontaria o consapevole. Spesso è il risultato di disagi sociali e psicologici che non permettono la comprensione dei bisogni dei figli.

patologia delle cure

Tipologie principali

Ci sono 3 categorie principali:

Incuria, quando chi si deve occupare del bambino non provvede in modo adeguato ai suoi bisogni psicofisici. Risultano carenti le cure su un piano fisico, cognitivo o affettivo. Le madri sono anaffettive, distaccate, poco coinvolte nella crescita del figlio. Le conseguenze si vedono soprattutto con l’ingresso a scuola. Infatti il bambino mostrerà un rendimento basso, e potrebbe non sviluppare l’abilità di discriminare i pericoli ambientali. Aumentando la sua probabilità di subire incidenti.

Discuria, al bambino vengono somministrate le cure ma in modo inadeguato rispetto al suo stadio di sviluppo. In questo caso spesso il genitore ha le migliori intenzioni e non si rende conto della violenza. Si possono distinguere 3 comportamenti: l’anacronismo delle cure, l’imposizione di ritmi di acquisizione precoci e le aspettative irrazionali. Il primo è caratterizzato dal fornire delle cure utili, ma per un momento evolutivo precedente. Ad esempio dando da mangiare a un bambino di 6 anni il cibo frullato. Con l’imposizione di ritmi di acquisizione precoci al bambino viene richiesto di avere prestazioni superiori alle sue possibilità e alla sua età. Come di saper leggere e scrivere bene a 3 anni. Infine, le aspettative irrazionali. In questo caso vengono chieste prestazioni superiori alla norma. I bambini vengono caricati di impegni e ciò gli può causare stress, incapacità di socializzazione e sentimenti di autosvalutazione.

Ipercuria, le cure fornite al bambino risultano eccessive rispetto ai suoi bisogni e alla sua età. Per esempio, attraverso un’inadeguata e nociva medicalizzazione. È la forma di abuso meno riconosciuta e meno studiata. Porta gravi conseguenze sulla sua evoluzione. Inoltre può portare all’insorgere di sindromi rare come la sindrome di Munchausen per procura.

 

Francesca Guidi

Redazione CriminalMente



Leave comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: