fbpx
Ragazza scomparsa, fidanzato suicida

Ragazza scomparsa, fidanzato suicida. Si teme l’omicidio – suicidio a Melzo, nel milanese. Dopo l’allarme scattato per il fidanzato di 31 anni, trovato morto suicida nel suo appartamento, sono partite le ricerche per la ragazza.



Le ricerche si sono interrotte ieri notte, a causa del buio, ma questa mattina sono riprese con le prime luci. La ricerca si concentra intorno al canale Muzza e al fiume Adda.

Ragazza scomparsa, fidanzato suicida. La ricostruzione

Ieri mattina è stato trovato il cadavere del giovane di 31 anni Manuel Buzzini. Il corpo è stato rinvenuto in un cortire di via Mantova, dove risiede la nonna del giovane. Manuel viveva con la fidanzata a casa dei genitori di lei. Gli abiti dell’uomo erano bagnati, e per questa ragione le ricerche si sono da subito concentrate sui corsi d’acqua della zona.

Ragazza scomparsa, fidanzato suicida

La fidanzata si chiama Sara Luciani, 21 anni. Nella serata del 9 giugno, Manuel e Sara erano usciti in macchina. Ma mentre Manuel è stato ritrovato ieri, di Sara ancora non ci sono tracce. Intanto, dalle prime dichiarazioni rilasciate ai Carabinieri, non risultano problemi nella coppia.

Le ipotesi e le ricerche

Si cerca Sara, ma anche l’auto di Manuel che può fornire maggiori dettagli sulla dinamica dei fatti. Fino ad ora è stato ritrovato il paraurti con la targa dell’auto di Buzzini, una Wolksvagen Golf. Alle ricerche stanno partecipando i Carabinieri della Compagnia di Cassano d’Adda, insieme ai Vigili del Fuoco e alla Protezione Civile.

Ragazza scomparsa, fidanzato suicida

Le ipotesi, ancora poco consistenti passano dall’incidente finito in tragedia all’omicidio – suicidio, ma finché non verrà ritrovata Sara, e l’auto, tutto resta avvolto nella nebbia. Questa mattina le ricerche si concentreranno maggiormente nella zona in cui è stato recuperato il paraurti dell’auto, ovvero nel canale Muzza, all’altezza della centrale idroelettrica di Paullo (Milano).

Roberto Molino

Redazione CriminalMente



Leave comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: