fbpx
Rogo a Torino, fermato l’autore dell’incendio alla Cavallerizza – CriminalMente
Tempo di lettura: < 1 minuto

Gli agenti del commissariato centro di Genova hanno fermato un uomo di 38 anni che sembrerebbe essere l’autore dell’incendio alla Cavallerizza Reale di Torino. L’uomo è un clochard di origine marocchina ma nato in Spagna. L’incendio è avvenuto il 21 ottobre scorso nel patrimonio Unesco della città sabauda.



Il provvedimento è partito dalla procura di Torino, dopo le indagini effettuate dagli agenti di Polizia. L’accusa, per l’uomo, dovrebbe essere quella di strage, come riportato da Ansa.it. Per riconoscere l’autore, sono state utilizzati i filmati delle telecamere, che erano state precedente installate per un’indagine su un’attività di spaccio all’interno dello stabile della Cavallerizza.

Le immagini sembrerebbero essere inequivocabili. Infatti, si vede l’uomo versare del materiale infiammabile e, successivamente, accendere il fuoco con un accendino. Questo sia nella zona del Tempietto, sia in quella dei Granai.



Roberto Molino

Redazione CriminalMente





Leave comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: