fbpx
scena del crimine

Scena del crimine: ricostruzione criminodinamica e criminogenetica

Terza puntata della serie “Pillole di CriminalMente con Biagio Fabrizio Carillo”.

A cosa servono la criminodinamica e la criminogenetica? Questa è la domanda di apertura della puntata. Come sempre condotta da Francesca.

Il nostro ospite ha risposto in maniera approfondita alla questione, definendo il loro ruolo nella scena del crimine.

Ci siamo poi chiesti il loro utilizzo nella pratica. Anche a questa domanda non è tardata la risposta di Biagio Fabrizio Carillo.

Verità storica o verità processuale? Sarebbe preferibile arrivare alla verità storica, ma spesso non è possibile. Oggi dobbiamo fare i conti anche con la verità mediatica.

Il comportamento delittuoso riflette la personalità dell’individuo? Questa è una domanda che facciamo anche a voi, dateci la vostra opinione, per noi è importante.

La scena del crimine non è soltanto un luogo fisico, ma anche uno spazio mentale. Prove fisiche ma anche mentali.

Potete commentare, e scriverci le vostre domande nei commenti qui sotto, oppure sui nostri canali social (Facebook, Twitter, Youtube, e Instagram). Oppure potete scriverci a criminalmente@criminalmente.com

Nel corso dell’ultima puntata risponderemo e faremo rispondere anche al nostro ospite alle vostre domande sui temi inerenti le puntate che andranno in onda.

Non perdete la prossima puntata in cui parleremo di “Profilo Criminale”. Ci vediamo domenica 28 maggio 2017.

scena del crimine

Biagio Fabrizio Carillo è criminologo, scrittore, e coordinatore scientifico del Torino Crime. Carillo è uno dei massimi esperti di criminologia investigativa in Italia.



Pillole di CriminalMente con Biagio Fabrizio Carillo è un programma di Francesca Guidi.

La regia è di Roberto Molino.

La fotografia è di Giulia Puzzo.

Le autrici sono: Francesca Guidi, Elena Rossi, Anna Pavanello, e Silvia Mion.

L’organizzazione generale è di: Alexa Roscioli, MaryJo Sapuppo, Ilaria Cabula, e Giulia Puzzo.

Si ringrazia Biagio Fabrizio Carillo per l’ospitalità e la professionalità.

 

Leave comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: