fbpx
Scontri tra centri sociali e polizia in centro a Torino, tre arresti - CriminalMente
scontri
Tempo di lettura: 2 minuti

Primo Maggio caratterizzato da scontri tra centri sociali e polizia in centro a Torino. Un corteo di antagonisti sfilava in direzione Piazza San Carlo dove si trovava il palco per le celebrazioni della Festa dei Lavoratori.

All’altezza di via Cesare Battisti sono iniziati i primi lanci di uova e sassi contro il muro formato da Polizia di Stato e Carabinieri. Poi la guerriglia. Il tutto è durato circa 15 minuti. Poi, le forze dell’ordine hanno lasciati via libera al gruppo. Ma gli interventi in Piazza San Carlo erano ormai terminati.

scontri

In 300 gli antagonisti, venti coinvolti negli scontri

Sfilavano con lo striscione “Poletti infame”. Una ventina di loro erano armati di picconi e bastoni. Pochi altri avevano con sé uova e sassi. Proprio queste ultime sono state lanciate all’indirizzo delle forze dell’ordine “colpevoli” di aver sbarrato loro la strada e non aver permesso l’accesso a Piazza San Carlo dove, in quel momento, stava parlando il segretario torinese della CGIL Enrica Valfrè.

Dopo gli scontri ci sono stati i primi arresti. Tre manifestanti sono stati portati in questura. L’accusa è resistenza a pubblico ufficiale. Inoltre sono stati sequestrati numerosi oggetti contundenti. Le principali agenzie di stampa riportano l’assenza di feriti.

scontri

Scontri anche nel 2014

Non è la prima volta che si assiste a un primo maggio di scontri. Nel 2014 rimasero coinvolte diverse persone. Lo scenario, in quell’occasione, fu diverso. Lo scontro principale avvenne tra antagonisti e un gruppo del PD. La polizia cercò di separare i due gruppi. A farne le spese, 7 agenti che rimasero feriti. Un operatore della Digos colpito alla testa è stato trasportato in ospedale dopo aver perso i sensi. Gli altri sei hanno riportato contusioni varie: braccia , spalle e a mani. Inoltre furono fermati tre anarchici, ritenuti responsabili di aver “acceso la miccia” tra i manifestanti.

scontri

Roberto Molino

Fonti: Ansa.it; Repubblica; La Stampa.

[amazon_link asins=’8898964056′ template=’ProductAd’ store=’crimin-21′ marketplace=’IT’ link_id=’3fda9568-2e8f-11e7-88a9-1b3d626d9223′]

Leave comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: