fbpx
Spara a cane perché aveva sporcato davanti casa .
spara cane randagio

La storia che è stata riportata appare assurda, ma è davvero andata così. Un uomo di 60 anni ha sparato con la propria carabina verso un cane randagio, ferendolo gravemente alla colonna vertebrale, semplicemente perché il cane aveva fatto i suoi bisogni di fronte alla sua casa.



L’evento è accaduto a Castiglione di Sicilia, in provincia di Catania. L’uomo è stato denunciato dai carabinieri per maltrattamento di animale. L’animale era noto nel quartiere, poiché una vicina lasciava spesso una ciotola con il cibo davanti alla propria abitazione. Qualche volta, il cane avrebbe sporcato davanti alla casa dell’uomo che si è appostato sul balcone e ha atteso che l’animale passasse per ferirlo gravemente. L’arma utilizzata dall’uomo sarebbe una carabina calibro 4,5.

Spara a un cane: l’episodio visto da un passante

L’uomo però, durante il reato, sarebbe stato notato da un passante che non avrebbe perso tempo, avvisando immediatamente le Forze dell’Ordine. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri che hanno trovato l’arma e hanno denunciato l’uomo per maltrattamento di animale. Il cane, invece, è stato soccorso dai militari e dal personale del servizio veterinario dell’Azienda Sanitaria Provinciale (ASP) di Catania.

Il cane è stato trasportato d’urgenza in una clinica veterinaria di Zafferana Etnea dove si trova tutt’ora ricoverato. L’animale è paralizzato, proprio a causa della lesione alla colonna vertebrale. In queste ore, i medici veterinari stanno valutando la possibilità di eseguire un intervento chirurgico sul cane.



Riproduzione Riservata

Fonte: Ansa.it



Il cane è stato trasportato d’urgenza in una clinica veterinaria di Zafferana Etnea dove si trova tutt’ora ricoverato. L’animale è paralizzato, proprio a causa della lesione alla colonna vertebrale. In queste ore, i medici veterinari stanno valutando la possibilità di eseguire un intervento chirurgico sul cane. è stato trasportato d’urgenza in una clinica veterinaria di Zafferana Etnea dove si trova tutt’ora ricoverato. L’animale è paralizzato, proprio a causa della lesione alla colonna vertebrale. In queste ore, i medici veterinari stanno valutando la possibilità di eseguire un intervento chirurgico.

Leave comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: