fbpx
Riina

Totò Riina, uno dei personaggi più di spicco del panorama mafioso italiano, è morto il 17 novembre 2017. Per le iene parla la figlia del boss, Maria Concetta Riina.



Maria Concetta Riina, la primogenita del boss

Maria Concetta Riina parla con la iena Giulio Golia dopo le recenti vicende che l’hanno coinvolta. Da quanto afferma: “per voi è una figura, per me è un’altra persona“. Non vuole assolutamente allontanarsi dalla figura del padre: “Io le distanze da mio padre, come padre, non le prendo […] per me è stato un buon padre”.

La donna si chiede se può essere colpevolizzata per tutta la vita solo per il fatto che non voglia prendere le distanze dal padre. Si è dovuta anche trasferire dalla Sicilia, si è allontanata da tutto il contesto proprio per stare tranquilla.

Con lei “è stato buono“, non riesce a vedere Totò Riina come un mafioso, lei lo vede solo come suo padre.

Riina

Gli anni di latitanza

Nell’intervista vengono trattati anche gli anni che Riina e la sua famiglia hanno passato in latitanza. Secondo Maria Concetta Riina quello è stato un periodo normale, non si sentiva una fuggiasca che doveva nascondersi e scappare di notte.

“Noi facevamo una vita normale […], lui diceva che per lavoro dobbiamo andarcene in un altro posto”. Afferma come in quel periodo i posti di blocco non ne ha mai visti, vedeva i Carabinieri ma non li hanno mai fermati. Il padre era tranquillo: usciva, andava a fare la spesa. Come una famiglia normale.

Riina

Giulio Golia le chiede se era con lui durante l’arresto e se sapeva che fosse mafioso. La risposta è stata: “Noi non c’eravamo, noi eravamo a casa. Mio padre è stato arrestato sulla macchina […]. Noi l’abbiamo sentito in televisione che era stato arrestato mio padre, […]. Abbiamo raccolto quattro cose, abbiamo chiamato un taxi e ce ne siamo andati“.

Francesca Guidi

Redazione CriminalMente



Leave comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: